tempo di lettura 2′

Ti stai già organizzando per la nuova stagione turistica?
Spero di si, perché è proprio dietro l’angolo!
Spero anche che tra i tuoi buoni propositi di quest’anno ci sia dare una svolta al servizio che offri. Ecco perché ti consiglio di creare delle camere a tema!

Ormai l’home staging è abbastanza diffuso e sempre più strutture ricettive si affidano a fotografi professionisti, senza contare chi gioca a ribassare il prezzo per aumentare il numero di prenotazioni! Insomma, farsi scegliere dai potenziali clienti diventa sempre più  difficile.
Creare delle camere a tema ti permetterà di distinguerti definitivamente, ora ti spiego come e perché.

Il turista che prenota una camera ha delle aspettative. Se tu gli farai vivere un’esperienza che supera le aspettative, allora si scatenerà il cosiddetto “effetto WOW”.

L’effetto WOW genera nelle persone la voglia di condividere subito l’esperienza con amici, parenti, conoscenti parlandone in maniera entusiasta, scatena il passaparola.

E tu, vendi una camera o vendi un’esperienza?

Puoi iniziare a creare un’esperienza WOW raccontando la tua storia, trasmettendo al cliente il tuo amore per il tuo lavoro e per il luogo dove operi. Poi, lo sorprenderai con le camere allestite e preparate seguendo il tema prescelto.
Tutto nella camera dovrà richiamare il tema, per creare un’esperienza in cui sentirsi immersi: dai materiali ai colori, ai tessuti, ai profumi…

Qui di seguito alcuni esempi per farti capire meglio a cosa mi riferisco:

B&B S’Asilo, Banari 
In un antico palazzo storico, il b&b che fu un asilo ripropone stanze sul tema dei giochi antichi: Giocolieri, Aquiloni, Carillon

L’Essenza – Oasi Sensoriale
Tutto incentrato sul rapporto con la natura e i benefici che offrono le piante della macchia mediterranea

Eco del Mare – Locanda
Un boutique hotel ispirato alle canzoni del suo celebre proprietario, il cantante Zucchero

Ricorda che per creare delle camere a tema ci vuole un sapiente mix di story telling e home staging. Non improvvisare, rivolgiti sempre ai professionisti!

Questo post è il risultato dell’esperienza maturata insieme a Fabrizio Filigheddu ad Extra 2018 con il workshop “Camere a tema: come creare l’effetto WOW combinando story telling e home staging“.

gennaio 15, 2019